Lago di Garda, luogo ideale per fare vela

Fare vela sul Lago di Garda Il Lago di Garda, come tutti sappiamo, è il maggiore, in termini di grandezza, dei laghi presenti sul territorio Italiano. Grazie alla sua estensione e alla sua struttura geografica, esso rappresenta, in poche parole, una sorta di paradiso terrestre per gli sportivi e per chi è amante del movimento all’aria aperta. Qui, infatti, è possibile fare lunghe gite in bicicletta o praticare una quantità smisurata di sport di vario genere come il trekking, il windsurf, il golf, il parapendio, l’equitazione e la vela.

Posizione geografica privilegiata

Nella zona del lago di Garda si registra la presenza costante di due tipi di venti principali che soffiano in momenti diversi della giornata e in direzioni praticamente opposte l’uno rispetto all’altro. I due venti sono chiamati “Ora” e “Pelèr”: il primo solitamente soffia dalla zona meridionale verso quella settentrionale dalla mattina fino al pomeriggio, mentre il secondo, si fa sentire da nord verso sud dalla mattina presto fino a mezzogiorno. Questa importante caratteristica eolica fa si che il lago di Garda diventi il luogo ideale per chiunque voglia praticare costantemente uno sport affascinante come la vela. E’ importante ricordare la grande tradizione velistica di questa zona, che trova conferma in tutte le edizioni dell’”America’s Cup”. Molti sono i velisti, nati e allenatisi in questi luoghi, che si impongono con successo all’interno di squadre nazionali ed internazionali.

I Vari centri di vela presenti sul lago di Garda

Nonostante ci siano dei tratti più o meno ventosi, numerosi sono i centri di vela equamente distribuiti presso tutte le località che si affacciano sul lago di Garda. Molti di questi centri, essendo stati fondati tra gli anni sessanta e gli anni settanta, hanno una vera e propria rilevanza storica. Presso questi centri, si organizzano diverse attività, tra cui corsi specializzati e pensati proprio per tutti gli amanti dello sport della vela e che non hanno mai avuto l’occasione di poterlo fare, e tante manifestazioni di notevole attrattiva. Nel complesso, ognuno di questi centri dà un contributo molto importante allo sviluppo economico, non solo di questa zona, ma anche della disciplina della vela in senso stretto. Tra i numerosi centri vale la pena ricordare il centro nautico Bardolino, l’associazione velistica Team Maori, il centro Velico Fraglia, il circolo vela Limone sul Garda, il circolo vela Toscolano Maderno, il gruppo vela L.N.I. Garda e tante altre ancora. Tra gli eventi che vengono organizzati da molti di queste associazioni e circoli, suscitano particolare interesse le gare per il conseguimento del trofeo “Silvano Mascanzoni” e quella del Trofeo Mario de Beni, oltre a tutta una serie di campionati invernali del lago di Garda. Tutti questi eventi vengono organizzati da sempre minuziosamente dal centro nautico Bardolino. Molti atleti, facenti parte di alcune di queste associazioni, hanno avuto l’onore e il piacere di poter difendere la squadra italiana ai giochi olimpici di Sidney, Atlanta, Seoul e Los Angeles: testimonianza notevole della professionalità e preparazione dei velisti del Lago di Garda.

Foto: linous – FotoliaSimilar Posts:

I commenti non sono permessi.